Stai cercando il modo migliore per bruciare grasso in maniera rapida ed efficiente? Ecco 9 consigli per farlo correttamente!

Il corpo umano ha capacità di adattamento davvero significative. Questo vuol dire che anche dopo anni di accumulo di grasso e di inattività, ti offre sempre una chance per poter tornare ad essere in forma come vorresti.

Abbiamo così deciso di elencarti i 9 migliori consigli per liberarsi con facilità del grasso in eccesso, in tempi rapidi e senza mettere a rischio la tua salute.

Iniziamo…

Consiglio #1: Dimentica la bilancia!

Quando si è atleti la bilancia classica ha un’importanza davvero minimale. La composizione corporea è estremamente più significativa del mero peso. Potresti aver eliminato una consistente quantità di grasso, ma pesare comunque lo stesso, andando a compensare quella perdita con il guadagno di massa muscolare avuto in palestra.

Continua dopo l'immagine...
SBANCA TUTTO | Scommesse, Bonus, Bookmaker e Tipster

I professionisti utilizzano analisi specialistiche riguardo gli indici di composizione corporea, ma il modo più veloce ed immediato per valutare i propri risultati rimane sempre lo specchio. Perciò dì addio alla bilancia, almeno per un po’!

Consiglio #2: Riduci le calorie in maniera graduale e utilizza alcune spezie

Spesso, spinti dalla voglia di perdere peso velocemente, dall’oggi al domani si decide di mangiare la metà di quanto mangiato fino ad allora. Niente di più sbagliato. Drastici tagli calorici non faranno altro che farti perdere liquidi e massa muscolare, andando a bruciare grasso solo in piccola parte e rallentando il tuo metabolismo.
Piuttosto, sai che esistono alcuni cibi in grado di velocizzare il metabolismo? Dai un’occhiata a questo articolo: Velocizzare il metabolismo: 8 cibi utili.

Il modo migliore per perdere massa grassa è quello di andare anzitutto ad avere un’idea delle calorie giornaliere e settimanali introdotte finora e di ridurle poi gradualmente di un 5% a settimana fino ad arrivare all’apporto calorico corretto.

Ovviamente ciò che conta non sono esclusivamente le calorie complessive, ma anche la corretta ripartizione dei macronutrienti (carboidrati, proteine, grassi).

Continua dopo l'immagine...
SBANCA TUTTO | Scommesse, Bonus, Bookmaker e Tipster

Esistono poi alcune spezie che, tra le varie proprietà benefiche, possono aiutarti a perdere grasso e a gestire i carboidrati: Quattro spezie utili nella dieta dello sportivo.

Consiglio #3: Varia l’introito calorico giornaliero

Mangiare giornalmente lo stesso introito calorico, ti farà dimagrire nel breve periodo, ma nel medio lungo andrà a rallentare il tuo metabolismo e di conseguenza la tua capacità di bruciare grasso.
La cosa più corretta da fare è perciò quella di tenere fisso l’introito calorico settimanale, ma di variare quello giornaliero (ad esempio nei giorni di riposo e giorni di allenamento).

Ricorda che sin dall’antichità il nostro corpo è programmato per accumulare riserve di energia (grasso) così da non trovarsi impreparato nei periodi di scarsità di cibo.
Se ogni giorno riceverà la stessa (bassa) quantità calorica, il corpo rallenterà il metabolismo per evitare di bruciare troppo grasso e trovarsi così senza riserve.

Consiglio #4: Allenati con i pesi

Oltre a bruciare calorie nel corso dell’esercizio, studi scientifici hanno dimostrato che l’allenamento con i pesi, al contrario dell’esercizio aerobico, incrementa le calorie bruciate dal tuo corpo per le successive 39 ore. Inoltre, maggiore è la massa muscolare, maggiore saranno le calorie che il tuo corpo necessiterà di bruciare ogni giorno.

Sai che esiste un esercizio particolarmente utile per appiattire la pancia? Dai un’occhiata qua:
Stomach Vacuum: Un esercizio semplice ma fondamentale

Consiglio #5: Utilizza il metodo HIIT

L’allenamento ad intervalli è il miglior esercizio in assoluto per bruciare grasso. Se vuoi saperne di più puoi leggere il nostro articolo dedicato: HIIT (High Intensity Interval Training): Cos’è e come farlo.

Ma ricorda: non è un tipo di allenamento per principianti o inattivi, poiché richiede sforzi massimali e se hai dubbi circa lo svolgerlo a digiuno per massimizzare la perdita di grasso, ti consigliamo di dare un’occhiata qui: Per dimagrire è meglio il cardio a stomaco vuoto?

Consiglio #6: Mangia più grassi

Sembrerà una contraddizione ma non lo è affatto. Mangiare grassi buoni ti aiuterà a perdere grasso, aumentare la massa muscolare e recuperare più velocemente dagli allenamenti.

I grassi buoni hanno funzioni benefiche particolarmente importanti nell’uomo, prime fra tutte quella di prevenzione dei problemi cardiaci e quella di regolazione dei livelli di testosterone.

Perciò quali sono i grassi buoni? Quelli polinsaturi, specialmente gli Omega 3 (approfondisci l’argomento leggendo: Omega-3: Funzioni, benefici e dosaggi), che trovi nel pesce e nella frutta secca e quelli monoinsaturi che trovi nel burro di arachidi, olio d’oliva (a riguardo ti consigliamo di leggere: Olio: Quale il migliore e perché?), tuorlo dell’uovo e olio di pesce.

Consiglio #7: Riduci i carboidrati

Ridurre il consumo di carboidrati, specialmente gli zuccheri e gli amidi, ti aiuterà nel bruciare grasso.

I migliori carboidrati in assoluto sono quelli dell’avena e dei vegetali. Anche il riso, specialmente quello integrale, ne è una buona fonte.

Quando è il momento migliore per assumere carboidrati? Ve lo abbiamo spiegato in questo articolo: Carboidrati: Meglio durante il giorno o di sera?

Consiglio #8: Aumenta le proteine

Aumentare l’introito di proteine ti aiuterà ad accelerare il tuo metabolismo e a mantenere la massa muscolare, due aspetti particolarmente importanti per bruciare grasso corporeo (riguardo le proteine ti consigliamo: Proteine Whey e Caseine: Differenze e utilizzi).

Studi scientifici effettuati dall’American Journal of Physiology hanno dimostrato che a parità di apporto calorico, coloro che privilegiano le proteine ai carboidrati, bruciano un maggior numero di calorie. L’apporto proteico preso in esame fu quello di 2gr di proteine per ogni kg di peso corporeo.

Consiglio #9: Consuma 6 piccoli pasti al giorno, piuttosto che 2-3 più consistenti

Mangiare ogni circa 3 ore è un ottimo modo per distribuire al meglio l’apporto calorico giornaliero, evitando di ingerire un numero di calorie eccessivo per un singolo pasto e allo stesso tempo non permettendo al corpo di entrare in modalità “carestia”. Questa modalità, oltre a trasmetterti il poco piacevole stimolo della fame, farà si che inizierai a bruciare massa muscolare come fonte primaria di energia, a rallentare il tuo metabolismo e ad immagazzinare grasso, per evitare di trovarti nuovamente in quella che il corpo interpreta come una situazione di pericolo.

Consiglio BONUS: Caffeina pre-workout

Assumere caffeina prima del workout incrementa i livelli energetici disponibili, la forza, la resistenza e riduce i dolori muscolari. Tutto questo ti porterà ad allenarti in maniera più efficiente e proficua.
Approfondisci l’argomento leggendo: Caffeina pre-workout: 4 importanti benefici

Riflessione finale: Non essere quel tipo di persona che si lamenta della propria condizione fisica senza fare nulla per migliorarla. Metti in pratica questi consigli e otterrai risultati nel giro di breve tempo!

Quando il grasso sarà sensibilmente ridotto e il tuo desiderio primario diventerà quello di diventare più grosso e forte, ecco l’articolo che farà per te: Aumentare la massa muscolare: La guida definitiva